L'esercito italiano si racconta alle telecamere

L'esercito italiano si racconta alle telecamere

29/09/2014 12:45

È il primo esperimento nel suo genere a livello internazionale: il programma è un progetto interforze ideato per la realizzazione di quattro serie tv, seguendo quattro corsi di addestramento scelti per ciascuna delle nostre forze armate: Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare e Carabinieri.

Si intitola Brothers in Army, andrà in onda su Dmax, ed è un prodotto, in otto puntate, interamente italiano che vede la collaborazione del Ministero della Difesa. Per la prima volta le telecamere raccontano il lavoro, l'impegno e gli obbiettivi di un corso militare specializzato.

Durante un intero anno la troupe ha seguito il corso di addestramento per diventare pilota di elicottero dell'Esercito italiano. Dodici ragazzi sono stati seguiti nella loro vita professionale, missione dopo missione. Si passa tra le vette delle Dolomiti a voli in visione notturna a corsi di sopravvivenza, fino a toccare gli ambiti privati e le storie personali degli allievi piloti, seguendo la vita quotidiana dei ragazzi che hanno fatto di questa professione una scelta di vita.

Seguici su Twitter @QuoMediaNews



764