Windows apre a hacker russi una finestra sulla Nato

Hacker russi hanno sfruttato una falla di Windows per spiare la Nato, il governo ucraino, un ricercatore universitario americano, una società polacca per l'energia, un'agenzia governativa europea e una società francese di telecomunicazioni.

Rubava dalle prepagate e riciclava col poker online

Rubava dalle prepagate e riciclava col poker online

Un sofisticato sistema di riciclaggio di denaro rubato da carte prepagate è stato scoperto dai carabinieri di Osimo, Ancona. Vittime decine di persone per centinaia di prelievi fraudolenti. Il bottino è di decine di migliaia di Euro. L'inchiesta è partita dalla denuncia di un residente  di Osimo per il furto di 500 euro dalla sua carta prepagata.


Megadati, la nuova miniera europea da 2 miliardi

Megadati, la nuova miniera europea da 2 miliardi

Il big data, o megadati, è un settore in crescita del 40% ogni anno. Per dare un’idea del volume di nuove informazioni prodotte ogni giorno, è come se ogni abitante della terra caricasse 6 megabyte di dati, che comprendono un po’ tutto, dai contenuti multimediali che mettiamo sui social network alle informazioni prodotte dai satelliti meteorologici. 


*FLASH* Iliad rinuncia a scalare T-Mobie US

Il gruppo francese di telefonia low cost Iliad annuncia di aver rinunciato all'acquisizione della statunitense T-Mobile Us per l'opposizione del principale azionista, la tedesca Deutsche Telekom. Questa mattina il titolo Iliad corre sul listino di Parigi, segnando un progresso di oltre 12 punti percentuali.


Confcommercio non vuole il pos obbligatorio

Confcommercio non vuole il pos obbligatorio

Lino Stoppani, vicepresidente di Confcommercio: "con l'uso della moneta elettronica si accresce la propensione ai consumi", ma "l'imposizione per legge dell'obbligo non è lo strumento migliore, perché a nostro avviso andrebbero risolte le problematiche che oggi impediscono o rallentano l'uso dello strumento"...


Rai, fai la differtenza

Rai, fai la differtenza

La tv pubblica deve essere differente o, per dirla con le parole della presidente della Rai Anna Maria Tarantola, 'Making the difference’. Per la presidente questo è “il primo comandamento cui deve rispondere qualsiasi servizio pubblico radiotelevisivo.



Angelino Alfano

Internet è un veicolo molto importante della chiamata che Isis fa ai suoi potenziali sostenitori

Luigi Di Maio

Non snobbiamo i talk, colpa del loro calo degli ascolti

Nella nuvola di sensori

Si svolgerà a Cagliari il 17 e il 18 ottobre E-Privacy 2014, l’evento che tratta tutte le tematiche della privacy in rete [...]

Leggi >>

Italia e Malta stravincono il prime time

8 milioni 69 mila spettatori e uno share del 28.43 per la partita di ieri sera su Raiuno. Il primo tempo è stato visto da [...]

Leggi >>

Ecco i progetti innovativi del Lab Unicredit

Sono stati selezionati 43 progetti, quattro dei quali ricevono 10 mila Euro di contributo e la possibilità di ricevere coinvestimenti in equity da parte di UniCredit insieme ad altri investitori partner.

95435