Tv e banda larga, un gioco di frequenze

Presentato il rapporto della Commissione europea che stabilisce l’uso delle frequenze tv e broadband nell’Agenda digitale. Il vicepresidente Neelie Kroes ha ricevuto il Rapporto che stabilisce la roadmap per il futuro utilizzo delle risorse frequenziali e gli sviluppi dell’offerta sia di televisione che di broadband mobile.

La Germania vieta Uber, taxi in festa

La Germania vieta Uber, taxi in festa

Per la prima volta l’app per smartphone è messa al bando a livello nazionale. La decisione è stata presa dal tribunale di Francoforte che ha stabilito che la applicazione da usare sugli smartphone manca dei permessi legali necessari per operare in Germania. Uber ha promesso di ricorrere in appello. 


Arriva Windows 9, per sbaglio

Arriva Windows 9, per sbaglio

Una divisione cinese di Microsoft ha annunciato per errore l’arrivo sul mercato di Windows 9, nuova versione del più popolare sistema operativo del mondo, che avrà il tanto amato pulsante Start insieme alla riuscita grafica a mattoncini.


Netflix ora parla francese

Netflix ora parla francese

Da metà settembre, anche in Francia sarà possibile scaricare film e serie tv a volontà da Netflix, dietro pagamento di un abbonamento mensile tra i 7,99 e gli 11,9 euro. La piattaforma nata in Usa nel 1997 oggi conta più di 50 milioni di abbonati sparsi tra Gran Bretagna, Stati Uniti verso Germania e Belgio.


La vita in tempo di pace strega il Viareggio

La vita in tempo di pace strega il Viareggio

La fine di agosto ha portato a compimento il percorso del Premio Viareggio-Repaci 2014, uno dei più noti riconoscimenti letterari italiani. Nella sezione narrativa ha trionfato Francesco Pecoraro, con La vita in tempo di pace.


Fiorello: vorrei non fare più televisione

Fiorello: vorrei non fare più televisione

"Se fossi single, avrei già smesso di fare questo mestiere. Per la mia famiglia invece è un peccato, uno spreco. Quindi continuerò". Lo ha detto Rosario Fiorello in una intervista con il settimanale Oggi. "La tv dovrebbe istituire un appuntamento annuale, un premio, un Mike Bongiorno Day, per ricordare uno dei padri fondatori“. 



Massimo Giannini:

“Il chiacchiericcio politico è come un rumore di sottofondo che non lascia tracce”.

Gina Nieri (Mediaset):

“La Ue riconosce la centralità della tv nei consumi di contenuti audiovisivi”.

Unità addio

“Hanno ucciso l’Unità”. Con questo titolo da prima pagina si conclude l’avventura del quotidiano fondato nel 1924 da Anto [...]

Leggi >>

Il calcio in gol per la pace

Ascolti tv della prima serata di lunedì 1 settembre 2014: la partita tra stelle del pallone voluta da Papa Francesco [...]

Leggi >>

I 1000 giorni di Renzi

Renzi ma anche l'invasione dell'Ucraina, la situazione dei marò e l'ennesima tragedia del maltempo di questa estate irric [...]

Leggi >>

Gubitosi alla rivoluzione Rai

Due super-redazioni per l'informazione Rai, meno direttori di Tg, meno poltrone. E più sinergie. È la Rai modello Bbc contenuta nel piano del direttore generale Luigi Gubitosi

13113