Telecom: obiettivo 2016 per la fibra ottica

"Stiamo dando impulso ai nostri programmi in tutto il Paese". L'obiettivo della società è quello di fornire la fibra al 50% della popolazione italiana entro il 2016, collegando "qualcosa come 12,4 milioni di case". 2016 è anche il traguardo per la rete 4g Lte in mobilità di Tim.

MtGox, il fallimento è alle porte

MtGox, il fallimento è alle porte

Finisce in amministrazione controllata la piattaforma giapponese per scambio di Bitcoin, MtGox, che potrebbe presentare a breve dichiarazione di liquidazione, quindi scomparire definitivamente. Le passività nette accumulate sono di 47 milioni di euro.


La app di Uber fuori legge in Belgio

La app di Uber fuori legge in Belgio

Il tribunale di Bruxelles ha deciso di vietare la distribuzione in Belgio di Uber, applicazione per smartphone attraverso cui è possibile noleggiare auto con autista. I concorrenti diretti dei taxi, contestati in mezza Europa (Italia compresa) non potranno dare passaggi ai clienti belgi.


Il Bene al centro del Salone del Libro

Il Bene al centro del Salone del Libro

Il logo è chiaro: Bene in Vista. E' questo il filo conduttore del 2014, a Torino dall'8 al 12 maggio: il Bene, svelato alla scuola Holden dal presidente Rolando Picchioni. Un tema legato a doppio filo con l'ospite d'onore, la Santa Sede, che non aveva mai partecipato a una fiera libraria.


Il cinema italiano prova a crescere nella crisi

Il cinema italiano prova a crescere nella crisi

Quasi incredibilmente, i numeri del cinema in Italia nel 2013 hanno dato segnali di ripresa. Nonostante la crisi economica perduri, come dimostra il calo del 27% degli investimenti nel settore, scesi a 358 milioni di euro, l’intero comparto ha incrementato gli incassi e gli spettatori rispetto al 2012.


Il canone Rai punta alla bolletta della luce

Il canone Rai punta alla bolletta della luce

Un’idea che in queste ore circola al Consiglio dei Ministri potrebbe salvare i conti della Rai e quelli pubblici al tempo stesso: far pagare il canone della tv di Stato attraverso la bolletta elettrica. La tassa sarebbe inglobata nella spesa per la corrente, rendendo molto più difficile l’evasione e fruttando 300 milioni di euro in più. 



Mario Calabresi

“Cambiare testata? Qualcuno me lo deve chiedere”.

Luigi Gubitosi:

“Il buon risultato è stato possibile grazie ad una riduzione dei costi”.

Il lettore, specie italiana in estinzione

L’Italia legge poco, sempre meno, e le persone interessate ai libri sono sempre più anziane. Negli anni tra il 2011 e il [...]

Leggi >>

Una buona stagione oltre Ballarò

Ascolti tv della prima serata di martedì 15 aprile 2014: la serie fa meglio di talk show e programmi comici.



Leggi >>

Berlusconi pronto per i servizi sociali

I servizi sociali si Silvio Berlusconi aprono due telegiornali su tre in una serata in cui torna in primo piano l'allarme [...]

Leggi >>

Nfc, pagamenti pronti anche in Italia

Vodafone ha annunciato il sistema per pagare via cellulare. E' una piattaforma che ospiterà diverse carte di credito e funzionare con sim di altri operatori

Facebook nella guerra dei marchi

Battaglia legale tra Ferrari e un suo fan. Il caso apre interrogativi sulle sfide che le aziende hanno di fronte nel comprendere e sviluppare piattaforme social

2025086